Salta il contenuto
Come scegliere l'impermeabile per cane: guida ai modelli e ai tessuti più comodi

Come scegliere l'impermeabile per cane: guida ai modelli e ai tessuti più comodi

Soprattutto per alcune razze, è sempre più frequente vedere cani vestiti con cappottini, impermeabili, vestitini, t-shirt e, addirittura calzini e scarpette. 

L’argomento è fonte di dibattito tra chi li trova adorabili e chi, invece, pensa sia quasi una forma di violenza verso l’animale. 

Ma la vera domanda è: vestire il cane è una moda o una necessità? Dipende. 

Dipende, ad esempio, dalla stagione. Una t-shirt d’estate sarà molto probabilmente un vezzo mentre un impermeabile si rivelerà davvero prezioso per non rinunciare ad una sana passeggiata nemmeno nelle giornate piovose. 

Allo stesso modo, un cappottino sarà fondamentale per poterti consentire di uscire con il tuo cane anche se soffre particolarmente le basse temperature invernali.

I cani non sono tutti uguali. Perciò, per prima cosa, dovrai capire se il tuo cane rientra tra quelle categorie che, per tipo di razza o di pelo ad esempio, ha davvero bisogno di essere protetto dal freddo.

Discorso diverso quello dell’impermeabile per cane, che, specialmente se di tessuto idrorepellente leggero, è adatto a riparare dalla pioggia anche i cani più robusti.

A questo proposito, se stai pensando di acquistare un impermeabile per il tuo peloso ma non sai da dove cominciare per scegliere il modello, la taglia o il materiale migliori, ci sono alcune cose che devi assolutamente sapere per orientarti verso il capo più adatto a fido.

In questo articolo vedremo:

Scarica la guida Abbigliamento e Accessori per cani di ogni taglia

 

Cappotto o impermeabile per cane: a cosa servono?

Nella scelta tra cappotto e impermeabile per cane devi tenere in considerazione quale funzione deve svolgere: se riparare esclusivamente il tuo amico dalla pioggia o dal vento o se deve anche proteggerlo dal freddo.

In generale, per cani di grossa taglia e a pelo lungo sarà sufficiente optare per un impermeabile leggero che abbia l’unico obiettivo di preservare il fido dall’acqua. Per quelli più piccoli e a pelo raso, al contrario, dovrai puntare su cappottini che li proteggano anche dalle basse temperature.

Vediamo nel dettaglio quali variabili considerare per orientarsi nella scelta.

 

La taglia e la razza del cane

I cani di piccola taglia (come Chihuahua o al Pinscher) soffrono più il freddo rispetto ad animali più grandi.

La razza è una discriminante fondamentale nella scelta del capo più giusto. Pensa, infatti, che molte razze sono frutto della selezione dell’uomo.

Alcune specie hanno il pelo raso e assolutamente non adatto ad un clima rigido, mentre altre (come il Barboncino o il Maltese) anche se a pelo lungo o riccio, sono state selezionate per non avere il sottopelo (che garantisce l'isolamento termico) per evitare il disagio dei peli in casa durante il periodo della muta.

L’assenza del sottopelo puoi vederla come se il tuo cane fosse nudo e quindi privo di qualsiasi protezione dal freddo. In questi casi un piumino super caldo e morbido, realizzato in 100% Nylon nella parte esterna ed in tessuto effetto ciniglia nella parte interna, può essere la soluzione perfetta.

Al contrario le razze nordiche o da pastore, oltre a essere avvantaggiate dalla taglia grande, hanno un pelo e un sottopelo molto folti quindi sopportano molto bene il freddo. In questo caso un impermeabile per cane ultraleggero sarà sufficiente per proteggerli dalla pioggia.

Stesso discorso è valido per i brachicefali come il Bouledogue francese e il Carlino che, non riuscendo a disperdere il calore tramite la respirazione, tendono ad avere sempre caldo. 

Coprire eccessivamente questi animali non solo sarebbe inutile, ma anche dannoso per la loro salute.

Piumino per Cani Caldoso 

L’età e lo stato di salute

Un’altra variabile che dovrai considerare è, a prescindere dalla razza, l’età e lo stato di salute del tuo cane che lo rendono più predisposto alle malattie respiratorie.

Un animale più anziano o fisicamente debilitato, di solito ha una massa muscolare e grasso corporeo ridotti e quindi è più soggetto a soffrire le basse temperature.

In questi casi l’uso di un impermeabile che protegga il tuo amico da freddo, pioggia, vento ed umidità sarà fondamentale.

Tuttavia, anche un cane più giovane e in perfetta salute, se abituato al caldo della casa avrà bisogno di qualche accortezza in più di un animale che vive fuori.

 

L’attività fisica che sta facendo

Tenendo sempre in considerazione quanto detto precedentemente, un’altra variabile da considerare è anche l’attività fisica che il tuo cane sia accinge a svolgere.

Se deve correre o giocare dovrà essere meno coperto rispetto a una semplice passeggiata al guinzaglio o ad una situazione più sedentaria all’aperto.

Cappotto o impermeabile per cane: a cosa servono?

Come scegliere la taglia dell’impermeabile per cane

Scegliere la taglia giusta per l’impermeabile del tuo cane sarà fondamentale per garantirgli comodità, libertà di movimento e il fatto che accetti di indossarlo. 

Come fare? È molto semplice: prendi un metro da sarta e misura la distanza dalla base del collo fino all’attaccatura della coda.

L’importante è che il tuo amico a quattro zampe sia posizionato correttamente in piedi e bene eretto. Non è invece necessario misurare la circonferenza di petto e collo.

 

Quali sono i modelli di impermeabile per cane migliori

Abbiamo visto come il cane, così come noi essere umani, possa avere delle esigenze diverse in base alle sue caratteristiche specifiche.

L’uso dell’impermeabile, tuttavia, non solo lo proteggerà da condizioni meteo avverse, ma renderà più facile anche la tua vita, evitandoti di doverlo lavare o asciugare dopo ogni passeggiata sotto la pioggia, riducendo così anche lo sporco introdotto in casa.

Nella scelta, tieni conto che il cappotto o l’impermeabile per cane migliore devono presentare le seguenti caratteristiche:

  • Essere di buona qualità. Che sia leggero o imbottito, in nylon o in tessuto, tieni presente che starà a contatto con il corpo dell’animale, quindi la qualità del materiale è fondamentale per la sua salute
  • Essere semplice da indossare, regolabile (sia sull’addome che sulle zampe) e facilmente lavabile
  • Garantire libertà di movimento

Se ti piace fare passeggiate serali con il tuo amico a quattro zampe in tutta sicurezza, potrai inoltre optare per un impermeabile per cane riflettente che, oltre a proteggerlo dalle intemperie grazie ad un tessuto resistente in poliestere idrorepellente, lo renda maggiormente visibile agli automobilisti.

Una buona soluzione due in uno è rappresentata invece dal cappottino impermeabile double che, grazie all’imbottitura interna staccabile in pile e cotone, si trasforma da piumino da utilizzare in inverno, a impermeabile più leggero da usare in caso di pioggia ma con temperature più miti.

Per cani e padroni particolarmente sportivi è perfetto l’impermeabile con cappuccio ripiegabile mentre, per le femminucce più piccole e fashion un cappottino caldo ed elegante per una passeggiata in una giornata di sole invernale.

 

Quali sono i modelli di impermeabile per cane migliori

 

Cosa fare se il cane non vuole indossare l’impermeabile?

Il tuo cane potrebbe dimostrarsi molto restio a indossare l’impermeabile perché, ovviamente, sentire i vestiti addosso non rientra nella sua natura.

Come comportarsi in questi casi, soprattutto se il tuo amico è a pelo lungo e diventerebbe completamente fradicio dopo un acquazzone?

Innanzitutto scegli un capo di facile vestizione evitando nel modo più assoluto impermeabili con le maniche che lo farebbero sentire ancora più in trappola.

Inoltre, così come per il trasportino o altre attività verso le quali può manifestare diffidenza, prova a creare un’associazione positiva all'impermeabile magari iniziando a farglielo indossare per pochi minuti in casa, gratificandolo con dei premi o presentandoglielo sottoforma di gioco.

Se ogni tentativo dovesse risultare vano, inutile forzarlo. In questo caso, tuttavia, ricordati di asciugarlo bene al rientro dalla passeggiata perché restare troppo a lungo con il pelo bagnato sarebbe dannoso per la sua salute.

 

Scegli un rivenditore affidabile

Abbiamo visto come il cappotto o l’impermeabile per cane siano molto di più che un vezzo del padrone ma, nella maggior parte dei casi, dei capi indispensabili per proteggere la salute dell'animale. 

L’importante è che tu tenga conto delle caratteristiche del tuo amico a quattro zampe, come la razza, il tipo di pelo, l’età e il suo stato di salute, in modo da scegliere il capo più adatto.

Ricorda che, se il tuo cane non ne ha bisogno, coprirlo eccessivamente può essere assolutamente controproducente quindi basta procurarti solo un impermeabile leggero per proteggerlo dalla pioggia.

Sarà tuttavia fondamentale che, nella scelta del capo, come di qualsiasi altro prodotto (che si tratti di cibo, cucce, igiene o abbigliamento) tu rivolga la tua scelta verso rivenditore affidabile come Millstore, in grado di garantirti di acquistare solo gli articoli delle migliori marche presenti sul mercato.

Nel petshop dedicato ai cani troverai davvero tutto ciò che serve per la salute e il benessere del tuo peloso oltre ad un team di esperti professionali e disponibili nel supportarti nell’acquisto.

 

Scarica la guida Abbigliamento e Accessori per cani di ogni taglia

Articolo precedente Come trasportare un gatto in sicurezza: il ruolo del trasportino per gatti

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori